Email
images-(14)61

Fango e sali del Mar Morto

Fango e sali del Mar Morto-100% naturali,garantiti senza ingredienti di origine animale,senza coloranti,senza profumi o conservanti-Najel
Descrizione

 

Fango del Mar Morto-Najel-INCI:Maris limus-Giordania-1 Kg  € 27,00- 100% naturale,garantito senza ingredienti d'origine animale,senza coloranti,senza profumi o conservanti.Prima dell'uso mescolare la fase solida con la fase acquosa.

Sali del Mar Morto-Najel-INCI:Maris sal-Giordania- 1 Kg  € 25,00- 100% naturale,garantito senza ingredienti d'origine animale,senza coloranti,senza profumi o conservanti.Sali ottenuti mediante evaporazione naturale.

Principali componenti: fango e liquido interstiziale:minerali argillosi (illite-smectite,caolinite,illite,calcite,quarzo,polygorskite,dolomite, holite),sodio,potassio,calcio,stronzio,magnesio,litio,cloridi,solfati, bromidi.

Proprietà: i fanghi ed i sali hanno virtù terapeutiche e cosmetiche,sono estremamente ricchi di sali e di minerali e questo li rende utilissimi per il trattamento della pelle.I minerali, trattenendo l'acqua, aiutano l'idratazione e rallentano l'invecchiamento,purificano ed eliminano le tossine.La presenza di zolfo contribuisce al ricambio cellulare,l'argilla ringiovanisce e rende più compatta la pelle mediante un'azione di pulizia,il magnesio ha un'azione antiallergica,riduce le infiammazioni e promuove l'idratazione,il calcio ripara i danni cutanei e allevia i dolori,il bromo è cicatrizzante e sedativo,il sodio e il potassio favoriscono l'assorbimento di sostanze utili e l'eliminazione delle tossine;in particolare il potassio regola l'equilibrio idrico e il metabolismo cellulare.La pelle rimane pulita,fresca e purificata.

 USI

FANGO

Cellulite: l'alta concentrazione di sali presenti nel fango rappresenta un ottimo coadiuvante nella cura contro la cellulite perchè gli strati superiori della pelle assorbono i liquidi mediante osmosi e questo rende la parte trattata tonica,levigata e morbida.Non agisce mediante sviluppo di calore,quindi il fango del Mar Morto è adatto anche per chi ha capillari fragili.E' preferibile fare una doccia calda per consentire una migliore azione sulla pelle e dopo aver mescolato il fango applicare sulle parti interessate uno strato spesso lasciando agire per 20 minuti o per più tempo finchè lo strato si asciuga;dopo risciacquare con acqua calda ed idratare con una crema o un olio preferibilmente con azione anticellulite.Si può rafforzare ulteriormente l'azione del fango facendo un bagno con 200 g di sali sciolti in acqua calda, sciacquare dopo 15 minuti ed applicare il fango.Per ottenere buoni risultati si consiglia l'uso del fango due volte la settimana per almeno 6 mesi l'anno.

Reumatismi,contratture,mialgie,dolori muscolari e articolari in genere (l'applicazione allevia condizioni artritiche come osteoartriti,artrite reumatoide,artrite psoriasica),problemi cartilaginei e ossei,legamenti,osteocondriti,neuriti,radicoliti, osteomieliti: applicare un impiastro trattenuto sulla parte con un pezzo di stoffa,lasciare in posa per 20 minuti e poi sciacquare;è utile prima riscaldare lievemente il fango. 

Psoriasi,eczemi,dermatiti: applicare sulla parte lasciando agire 20 minuti,sciacquare.L'azione si rafforza abbinando al fango i bagni con i sali. 

Patologie vascolari come vene varicose: applicare sulla parte lasciando agire 15-20 minuti non riscaldando il fango,sciacquare con acqua fresca.

Forfora,capelli molto grassi: applicare come maschera sulla testa,tenere in posa 15-30 minuti,sciacquare,lavare i capelli con lo shampoo. L'argilla contenuta nel fango assorbe il sebo e purifica il cuoio capelluto,il manganese aumenta la circolazione sanguigna prevenendo la caduta dei capelli. 

Pelle grassa,acne,rosacea: si può applicare come maschera sul viso mescolando al fango gel di Aloe o un olio vegetale evitando il contorno occhi ed il contorno labbra,si lascia agire 15 minuti al massimo,si sciacqua con acqua tiepida,si tonifica e si nutre la pelle secondo le proprie abitudini.Ha un'azione antibatterica e purificante,ma non è adatta a pelli sensibili.

SALI

I sali  del Mar Morto agiscono per via osmotica,disintossicano,tonificano,depurano,rivitalizzano la pelle.A differenza dei sali marini,i sali del Mar Morto lasciano sul corpo una sottile pellicola emolliente che impedisce l'inaridimento della pelle.

Cellulite: fare un bagno con i sali sciogliendo 200 g di sali in acqua calda,sciacquare dopo 15 minuti ed applicare il fango per ottimizzarne l'azione.

Acne,micosi: effetto antibatterico e ossigenante,stimolano il rinnovamento cellulare.Sciogliere pochi grammi di sali in acqua calda e lavare la parte.Se la micosi è estesa,fare un bagno sciogliendo 200 g di sali in acqua calda e sciacquare dopo 15 minuti.

Muscoli affaticati,ritenzione idrica,nevralgie,dolori articolari: per un bagno sciogliere 200 g di sali in acqua calda e sciacquare dopo 15 minuti.

Piedi e mani  affaticati,con dolori articolari,gonfi: per un pediluvio o maniluvio usare 30 g di sali per ogni litro d'acqua.

Controindicazioni per i fanghi e per i sali:

Stati infiammatori acuti-Formazioni benigne o maligne-Ipertensione e ipotensione arteriosa-Aterosclerosi grave-Diabete severo-Cirrosi epatica-Itterizia-Disordini delle ghiandole endocrine-Problemi urinari e renali-Gravidanza

 

                            

 

Il Mar Morto è in realtà un lago situato tra Israele,Giordania e Cisgiordania,nella depressione più profonda della Terra,situata a circa 400 metri sotto il livello del mare.Si riversano nel Mar Morto molti affluenti senza sbocco,il più importante dei quali è il Giordano e la continua evaporazione dell'acqua,dovuta al clima,crea depositi salini sul fondo e sulle coste,la più alta concentrazione di sali al mondo,circa il 33%(330 g di sale in un litro di acqua).Data l'altissima concentrazione di sali,non ci sono forme di vita,tranne forse batteri.  

Il fango del Mar Morto si è formato nei secoli attraverso un processo di combinazione di varie sostanze:le acque di sorgente della regione circostante,l'acqua del Mar Morto,sostanze organiche,sfaldamento delle rocce.